post-it #3

sentirsi:

ti lascio questi fogliettini
sopra i comodini
che ancora stai pagando
tu li apprezzi sorridendo
e chissà se mi penserai 
quando andrai a comprare
quel letto 
dove i sogni son possibili
e gli incubi li troverai distanti
quanto noi
in queste giornate di vento
mi piacerebbe
che sapessi quanto
i tuoi occhi
siano miniere inesplorate 
piene di gemme preziose
quanto te